Sabato 28 Settembre, ALLA SCOPERTA DELLA VALTELLINA LUNGO LA VIA DEI TERRAZZAMENTI

Martedi 10 Settembre, PedalAnde in viaggio attraverso il Sud America in bicicletta
26 Luglio 2019
Martedi 8 Ottobre, Racconti di viaggio: Fino alla fine del mondo, la Patagonia
20 Settembre 2019

Sabato 28 Settembre, ALLA SCOPERTA DELLA VALTELLINA LUNGO LA VIA DEI TERRAZZAMENTI

La Commissione Culturale vi invita a partecipare alla ESCURSIONE Culturale – Enologica

ALLA SCOPERTA DELLA VALTELLINA LUNGO LA VIA DEI TERRAZZAMENTI

Escursione culturale-enologica nel cuore della Valtellina, lontana terra di confine coronata da aspre montagne e al contempo punto di congiunzione con i territori d’oltralpe. Questa posizione privilegiata ha consentito lo sviluppo di una cultura ricca e variegata, con diverse influenze che si sono succedute nei secoli e hanno lasciato tracce tangibili nella tradizione agricola, nei commerci, nell’architettura locale, in un connubio unico tra uomo e montagna.

Partiremo da Poggiridenti, arriveremo a Chiuro. Percorreremo il sentiero “dei Rat”, riscoperto e sistemato grazie a un progetto didattico delle scuole, lungo il cui percorso osserveremo ciò che resta di una antica cava di cloritoscisto, caratteristica pietra di colore verde. Nel corso del nostro tragitto avremo modo di visitare il bellissimo paese di Ponte in Valtellina, uno dei centri storici e culturali più importanti della valle. Detiene inoltre la massima superficie coltivata di mele e avremo la possibilità di gustare ed acquistare i prodotti tipici locali. Percorrendo la via dei terrazzamenti, immersi nell’incantevole paesaggio di meleti e vigneti, arriveremo a Chiuro, considerato il centro più rinomato dal punto di vista enologico. Qui si trovano le più importanti cantine, tra le quali la “Balgera Vini” che visiteremo e dove degusteremo 5 vini a scelta tra le loro migliori proposte. A richiesta e con una quota aggiuntiva di 10 Euro, avremo la possibilità di gustare anche una merenda a base di prodotti tipici locali.

Curatori:   Daniela Stincheddu, Operatore Naturalistico e Culturale CAI Milano

Benedetta Buliani, Geologa (componente commissione Culturale)

Lucrezia Vaccaro, Assaggiatore Esperto di Vini (componente commissione Culturale e op. TAM)

Quando e come:

Sabato 28 settembre 2019 

Partenza Milano ore 7:00 Via Paleocapa – Stazione Cadorna F.N.M.; Rientro nello stesso luogo in serata.

Difficoltà: E lungo il tratto del sentiero “dei Rat”; T lungo il tratto della via dei terrazzamenti

Durata escursione: 5 ore

Dislivello totale in altezza: + 450 mt in salita; -550 discesa

Abbigliamento ed attrezzatura necessari

A tutti è richiesto di avere con se un abbigliamento adeguato all’ambiente e al percorso. Si raccomanda in particolare di utilizzare scarponi alti alla caviglia. Necessario per proteggersi dalla pioggia: guscio esterno, mantellina, copri zaino. No ombrello. Si bastoncini telescopici.

Soci CAI:               Euro    38.00

Non Soci CAI:        Euro    47.00 (con assicurazione obbligatoria)

La quota comprende il viaggio di A/R in pullman.