Le Gite

Il programma annuale delle gite di Sci Fondo Escursionismo sarà presentato lunedì 24 ottobre alle ore 21:00 presso la Sede del CAI Milano..

Aggiornamenti e informazioni sulle attività sono pubblicati su www.caimilano.org/gitescifondoescursionismo, comunicati tramite email (gitescifondoescursionismo@caimilano.eu), whatsapp (3519050585) e durante gli InfoPoint del martedì sera organizzati dagli Accompagnatori in Sede.   

LE GIORNALIERE

Al sabato o la domenica, a volte infrasettimanali, le gite giornaliere sono organizzate in diverse località dell’arco alpino e sugli Appennini, sia in Italia che oltre confine. Gli ambienti naturali caratteristici delle diverse valli e gruppi montuosi frequentati, determinano l’ampia varietà di itinerari tracciati per lo sci di fondo, con piste di differente difficoltà e lunghezza, adatte sia ai fondisti esperti, sia ai principianti, percorribili sia in tecnica classica, sia in tecnica libera (skating). 

30 settembre 2018

Devétéya a Cogne

In Alta Val Sessera, la zona più selvaggia e incontaminata dell’Oasi Zegna, tra 1200 e 1500 metri di altitudine, si trova una rete di piste che si dipanano per circa 20 km nei pressi di Bielmonte  [segue]

9 novembre 2019

Mont’Orfano in Franciacorta

In Alta Val Sessera, la zona più selvaggia e incontaminata dell’Oasi Zegna, tra 1200 e 1500 metri di altitudine, si trova una rete di piste che si dipanano per circa 20 km nei pressi di Bielmonte  [segue]

28 novembre 2021

Riale Val Formazza

In Alta Val Sessera, la zona più selvaggia e incontaminata dell’Oasi Zegna, tra 1200 e 1500 metri di altitudine, si trova una rete di piste che si dipanano per circa 20 km nei pressi di Bielmonte  [segue]

5 dicembre 2021

San Michele

In Alta Val Sessera, la zona più selvaggia e incontaminata dell’Oasi Zegna, tra 1200 e 1500 metri di altitudine, si trova una rete di piste che si dipanano per circa 20 km nei pressi di Bielmonte  [segue]

I WEEKEND

Le gite plurigiornaliere di 2, 3 o 4 giorni, di solito in località lontane non raggiungibili durante una gita giornaliera. Organizziamo un weekend al mese da dicembre a marzo e, se le date lo consentono, aggiungiamo ulteriori soggiorni in occasione delle festività di Sant’Ambrogio/Immacolata, Capodanno, Epifania, Pasqua, oltre al Weekend Bianco legato alla Settimana Bianca. 

10-11 ottobre 2020

Prima Neve nel Parco dello Stelvio

In Alta Valtellina la natura protetta dal Parco dello Stelvio regala suggestioni uniche ai fondisti che sciano lungo gli itinerari circondati da scenari d’incomparabile bellezza  [segue]

4-7 dicembre 2021

Livigno e Alta Valtellina

In Alta Valtellina la natura protetta dal Parco dello Stelvio regala suggestioni uniche ai fondisti che sciano lungo gli itinerari circondati da scenari d’incomparabile bellezza   [segue]

30 dic. – 2 gen.’22

Capodanno in Dolomiti

In Alta Valtellina la natura protetta dal Parco dello Stelvio regala suggestioni uniche ai fondisti che sciano lungo gli itinerari circondati da scenari d’incomparabile bellezza  [segue]

6-9 gennaio 2022

Epifania sull’Altopiano di Asiago

In Alta Valtellina la natura protetta dal Parco dello Stelvio regala suggestioni uniche ai fondisti che sciano lungo gli itinerari circondati da scenari d’incomparabile bellezza  [segue]

28-30 gennaio 2022

Alpe di Siusi

In Alta Valtellina la natura protetta dal Parco dello Stelvio regala suggestioni uniche ai fondisti che sciano lungo gli itinerari circondati da scenari d’incomparabile bellezza   [segue]

17-20 febbraio 2022

Weekend Bianco in Val Pusteria

In Alta Valtellina la natura protetta dal Parco dello Stelvio regala suggestioni uniche ai fondisti che sciano lungo gli itinerari circondati da scenari d’incomparabile bellezza  [segue]

10-13 marzo 2022

Valli Occitane

In Alta Valtellina la natura protetta dal Parco dello Stelvio regala suggestioni uniche ai fondisti che sciano lungo gli itinerari circondati da scenari d’incomparabile bellezza  [segue]

2-5 aprile 2021

Pasqua all’Alpe Cimbra

In Alta Valtellina la natura protetta dal Parco dello Stelvio regala suggestioni uniche ai fondisti che sciano lungo gli itinerari circondati da scenari d’incomparabile bellezza  [segue]

LE SETTIMANE BIANCHE

Ogni anno organizziamo la Settimana Bianca in uno dei paradisi dello sci di fondo. Da qualche anno alla tradizionale settimana di 8 giorni/7 notti, abbiamo affiancato la Settimana Corta di 5 giorni/4 notti (e il Weekend Bianco 4gg/3notti), per consentire ad un numero maggiore di  fondisti di godersi qualche giorno sulla neve. Inoltre, prendendo spunto dalle “mitiche” settimane didattiche del passato, in anni recenti durante la Settimana Bianca abbiamo organizzato, in collaborazione con gli Istruttori della Scuola SFE “Zanchi” della nostra Sezione, degli stage didattici di perfezionamento per fondisti già esperti che desiderano migliorare qualche aspetto della propria tecnica.     

13-20 febbraio 2022

Settimana Bianca in Dolomiti e Val Pusteria 

L’alta Val Pusteria è un paradiso per lo sci nordico, con oltre 200 km di piste adagiate sullo sfondo del maestoso scenario delle vette dolomitiche, tra le quali si ergono le famose Tre Cime di Lavaredo   [segue]

13-17 febbraio 2022

Settimana Corta in Val Pusteria – Dolomiti

L’alta Val Pusteria è un paradiso per lo sci nordico, con oltre 200 km di piste adagiate sullo sfondo del maestoso scenario delle vette dolomitiche, tra le quali si ergono le famose Tre Cime di Lavaredo   [segue]

I RAID

Suddivisi in diverse tappe durante un weekend lungo o una singola tappa giornaliera. Sono itinerari dedicati ai fondisti esperti, con buona tecnica e ben allenati, che prevedono percorrenze giornaliere sugli sci superiori alla media delle nostre gite abituali, anche se non necessariamente difficoltà tecniche molto più elevate della media. Escursioni su piste battute che in certe situazioni possono prevedere dei facili fuoripista o tratti non perfettamente battuti o senza i binari per la tecnica classica. Un approccio da sci-escursionista su piste battute.

15-17 marzo 2019

Raid dell’Engadina

Tre tappe di un impegnativo itinerario di alta quota battuto per gli sci da fondo, nelle vallate Occitane tra il Queyras e la Vallée de la Clarée, nei territori della ex Repubblica degli Escartons, attraverso il Queyras e il Col de l’Izoard  [segue]

5-8 marzo 2020

Haute Route des Escartons

Tre tappe di un impegnativo itinerario di alta quota battuto per gli sci da fondo, nelle vallate Occitane tra il Queyras e la Vallée de la Clarée, nei territori della ex Repubblica degli Escartons, attraverso il Queyras e il Col de l’Izoard  [segue]

16 febbraio 2022

Pustertaler

Tre tappe di un impegnativo itinerario di alta quota battuto per gli sci da fondo, nelle vallate Occitane tra il Queyras e la Vallée de la Clarée, nei territori della ex Repubblica degli Escartons, attraverso il Queyras e il Col de l’Izoard  [segue]

13 marzo 2022

Translessinia

Tre tappe di un impegnativo itinerario di alta quota battuto per gli sci da fondo, nelle vallate Occitane tra il Queyras e la Vallée de la Clarée, nei territori della ex Repubblica degli Escartons, attraverso il Queyras e il Col de l’Izoard   [segue]

I VIAGGI NEL GRANDE NORD

Alle origini dello sci di fondo (è un caso che sia chiamato anche “sci nordico”?), dello sci escursionismo e del telemark, nelle Terre che per prime hanno visto le persone utilizzare delle tavole di legno e dei bastoni per spostarsi sulla neve scivolando sugli “ski”. Soggiorni stanziali e skitrek itineranti, su piste battute e itinerari in neve fresca, immersi negli immensi spazi del “Grande Nord”.

14-21 marzo 2020

Venabu – Norvegia

Tra i monti a sud del Parco Nazionale di Rondane è situata Venabu, località da cui giornalmente partiremo con gli da fondo lungo decine di km di itinerari, immersi nell’incredibile natura norvegese, tra boschi e altopiani sconfinati  [segue]