Skip to content

COMMISSIONE

SCIENTIFICA

Giuseppe Nangeroni

Esplorate progetti e attività della Commissione Scientifica

Coming soon! Le escursioni con il gruppo CAI Il Sentiero

30 giugno 2024: Val Formazza, Rifugio Margaroli
Leggi tutto

2024: PROGRAMMA delle ATTIVITÀ

Ecco il programma 2024 aggiornato con tutte le attività NANGERONI in montagna e in città! Foto delle Odle: JOrso
Leggi tutto

Settimane Naturalistiche 2024

Proposte 2024 per due settimane naturalistiche: Val di Funes (Alto Adige) e Chiareggio (Val Malenco) Foto JOrso
Leggi tutto

Le conferenze del 2024 tenute ad oggi (i riassunti)

Leggi tutto

Progetto Footprints – Tu, che misura porti?

Nel 2024 continua la serie di conferenze dedicata all'esplorazione degli effetti delle attività umane sugli ecosistemi del pianeta. Image by vwalakt on Freepik
Leggi tutto

BOOKSHOP del Progetto “FOOTPRINTS”

per capire meglio...
Leggi tutto

Novità e aggiornamenti sulle attività della Commissione Scientifica. 
Scarica l’elenco delle conferenze 2024 del progetto FOOTPRINTS. Tu, che misura porti?

11 giugno 2024: “Coesistenza tra esseri umani e grandi carnivori”, conferenza di dr. Alberto Moro

Caccia e sottrazione di habitat concorrono allo sterminio dei grandi carnivori. Non c'è una soluzione migliore alle nostre paure ataviche?
Leggi tutto

Quello che volevi sapere da sempre sul Riscaldamento climatico

Leggi tutto

Gioielli delle Alpi

Da oltre quarant’anni, nel panorama editoriale non appariva un volume interamente dedicato alla fantastica rassegna mineralogica delle Alpi italiane. Ora, grazie ai tre Autori, specialisti ben noti nell’ambito della divulgazione
Leggi tutto

La Commissione Scientifica “Giuseppe Nangeroni” propone un programma annuale di escursioni scientifiche, conferenze pubbliche e corsi naturalistici, riservati agli associati, per conoscere e approfondire i molteplici aspetti della natura e dell’ambiente montano.

Queste attività di studio e divulgazione sono curate da uno scelto gruppo di naturalisti, docenti universitari, insegnanti e studiosi, e si avvalgono della collaborazione di qualificati specialisti.
La Commissione Scientifica svolge la propria attività anche collaborando con Scuole, Associazioni ed Enti per la promozione della conoscenza della montagna e del suo ambiente.

Tra i fiori all’occhiello della recente attività, si segnalano le settimane naturalistiche in località di montagna.
Negli ultimi anni la Commissione Scientifica ha pubblicato le dispense del suo corso geografico-naturalistico Saper amare la montagna.

Componenti Ordinari

 
 
Michele Zucali – geologo (presidente).
Laureato in Scienze Geologiche e professore di Geologia e Geologia Strutturale presso il Dipartimento di Scienze della Terra “Ardito Desio” (Università di Milano). Ricercatore in geologia alpina, dall’attività di terreno al laboratorio. Autore di pubblicazioni scientifiche e carte geologiche.
 
Marco Majrani – naturalista (vicepresidente).
Laureato in Scienze Naturali, specialista in mineralogia. Esploratore e conferenziere, giornalista e fotografo (photomajrani.it). Autore di libri di mineralogia e di aerostatica. Fondatore e primo presidente della Federazione Italiana di Aerostatica; curatore del settore aerostatico di Volandia. Già consigliere della sezione CAI di Milano e presidente della Commissione Scientifica “Giuseppe Nangeroni”; già componente del Comitato Scientifico Centrale CAI.
 
Marco A. Righini – etnografo
Cofondatore di varie associazioni storico-ambientali. Promotore e organizzatore di itinerari per terre alte e vie storiche (Club CamminaItalia); ideatore di eventi nel Basso Milanese (Campo! Università di Milano_campagna). Cultore di storia locale. Già guardia ecologica volontaria di Regione Lombardìa. Consigliere della sezione CAI di Milano.
 
 
Barbara Cavallaro – naturalista.
Laureata in Scienze Naturali. Collaboratrice in progetti di promozione dei sistemi forestali e naturali e di educazione ambientale (ERSAF). Accompagnatrice di media montagna del collegio lombardo di guide alpine. Già componente del Comitato Scientifico Centrale CAI.
 
 
Clara Citterio – naturalista botanica.
Laureata in Scienze Naturali, specialista in botanica. Docente di scienze.
 
 
 
 
Claudio Foglini – zoologo.
Laureato in Scienze Naturali, specialista in zoologia. Istruttore tecnico ambientale presso l’Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore. Guida ambientale escursionistica e divulgatore ambientale.
 
 
 
Alberto Majrani – naturalista.
Laureato in Scienze Naturali. Giornalista e fotografo (photomajrani.it). Conferenziere in campo scientifico, storico e turistico; docente di fotografia. Studioso delle connessioni tra i fenomeni naturali e le origini delle mitologie, in particolare nei poemi omerici.
 
 
 
Raoul Manenti – zoologo.
Laureato in Scienze Naturali, specialista in zoologia; ricercatore in erpetologia e in biospeleologia (Università di Milano). Autore di studi su rettili e anfibi in area alpina. Guardia ecologica volontaria di Regione Lombardìa.
 
 
 
Felice Michelotto – geologo.
Laureato in Scienze Geologiche (Università di Milano), specialista in geologia ambientale e idrogeologia, con master in ingegneria del suolo e delle acque (Politecnico di Milano). Già responsabile degli studi di impatto ambientale onshore per ricerca idrocarburi (ENI) e docente di Geologia Ambientale (Università di Alessandria). Ricerche in idrogeologia e protezione ambientale. Volontario di Protezione Civile, Ordine Geologi di Lombardia.
 
 
Claudio Smiraglia – geografo e glagiologo.
Già allievo di Giuseppe Nangeroni (Università Cattolica di Milano) e professore di Geografia, Geografia Fisica e Geomorfologia (Università di Milano). Autore di pubblicazioni scientifiche e di testi universitari in geomorfologia glaciale e periglaciale e in glacialismo attuale; coordinatore del nuovo catasto dei ghiacciai italiani. Già presidente del Comitato Glaciologico Italiano e del Comitato Scientifico Centrale CAI. Socio onorario CAI.
 
 

Duccio Tampucci – naturalista geobotanico.
Laureato e dottorato in Scienze Naturali con pubblicazioni scientifiche (Università di Milano). Docente di scienze, guida naturalistica e geobotanico professionista, impiegato in attività di rilevamento, analisi e interpretazione della flora e della vegetazione.
 

Componenti Emeriti

Piero Carlesi – naturalista.
Laureato in Scienze Naturali. Giornalista professionista al Touring Club Italiano e scrittore di guide. Già vicesegretario generale e direttore generale del Club Alpino Italiano, già consigliere e vicepresidente della sezione CAI di Milano e presidente della Commissione Scientifica “Giuseppe Nangeroni”, ora componente della Commissione Scientifica “Pietro Calderini” della sezione CAI di Varallo, del Comitato Scientifico LPV e segretario del Comitato Scientifico Centrale CAI. Esperto di toponomastica alpina e di cinematografia di montagna. Vicepresidente del Gruppo Italiano Scrittori di Montagna.
 
Pompeo Casati – geologo.
Già allievo di Ardito Desio e professore di Geografia Fisica (Università di Milano e Università di Milano Bicocca). Autore di pubblicazioni scientifiche e di testi universitari in geologia e geografia fisica. Studioso delle acque superficiali e sotterranee del territorio milanese e brianteo. Cultore di storia locale. Già componente del Comitato Scientifico Centrale CAI.
 
Giorgio Cèffali – botanico.
Esperto botanico. Già presidente del Gruppo Botanico Milanese. Collaboratore a mostre e pubblicazioni di botanica e micologia. Divulgatore naturalista ed educatore ambientale. Guardia ecologica volontaria di Regione Lombardìa. Autore di una guida sistematica sugli Alberi di Milano. Socio benemerito della sezione CAI di Milano.
 
Roberto Ferranti – biologo botanico.
Laureato in Scienze Biologiche, specialista in microbiologia e virologia medica e in fitopatologia. Esperto botanico. Autore di pubblicazioni di botanica e di guide al paesaggio vegetale e alla flora di Valtellina e Valchiavenna. Già segretario del Comitato Scientifico Centrale CAI.
 
Silvio Frattini – botanico.
Esperto botanico. Autore di ricerche e pubblicazioni in geobotanica e botanica; divulgatore naturalista. Socio di varie società scientifiche. Promotore dell’istituzione del Parco Naturale Lombardo dell’Adamello. Già componente della Commissione Lombarda Protezione Natura Alpina e del Comitato Scientifico Centrale CAI.
 
Alda Nicora – geologa.
Già professoressa di Geologia Stratigrafica e direttrice del Dipartimento di Scienze della Terra “Ardito Desio” (Università di Milano). Autrice di pubblicazioni scientifiche in geologia a indirizzo micropaleontologico e stratigrafico. Organizzatrice di spedizioni scientifiche e geografiche extra-europee.
 
Jordi Orso – geologia.
Studiosa di geologia. Socia di: Società Paleontologica Italiana, Società Geologica Italiana e Gruppo Botanico Milanese.
 
Sandro Pèrego – botanico.
Esperto botanico e briologo. Socio della Società Botanica Italiana e consigliere del Gruppo Botanico Milanese. Collaboratore a corsi, mostre e pubblicazioni di botanica, briologia e micologia. Accompagnatore naturalista.
 
Tullia G. Rizzotti – naturalista.
Laureata in Scienze Naturali. Collaboratrice in progetti di geotecnica in Valtellina e Valchiavenna. Studiosa di etnobotanica ed erbe medicinali; sostenitrice dei diritti dei popoli indigeni; fotografa e pittrice. Divulgatrice scientifica tramite conferenze a tema vario e pubblicazioni di botanica, tra cui il libro Capri in fiore.
 
Emilio G. Spedicato – paleogeografo.
Fisico matematico, già professore di Ricerca Operativa (Università di Bèrgamo). Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e varie monografie sia in matematica che in musica, mitologia, storia antica e medievale, tra cui la prima traduzione dal latino della Cosmographia di Pseudo-Ætichus (emiliospedicato.it).
 
 

Nel corso di una riorganizzazione la Commissione Scientifica “Giuseppe Nangeroni” ricevette un proprio Regolamento, elaborato il 20 gennaio 2016 e ratificato dal Consiglio Direttivo il 14 marzo 2016. Il documento conferma l’ampia autonomia della Commissione nell’impostazione dell’attività scientifica e divulgativa in pieno accordo operativo con le strutture della sezione CAI di Milano, oltre che con il Comitato Scientifico Lombardo.
Leggi il regolamento completo

Per informazioni puoi scriverci
Email: [email protected]

Ci trovi anche su Facebook:
CAI Milano – Commissione Scientifica G.Nangeroni @csnangeroni