MONTAGNATERAPIA 2020

L’ultimo Vallone Selvaggio, In difesa delle Cime Bianche
9 Gennaio 2020

MONTAGNATERAPIA 2020

IN Sù & IN Sè, GHIACCIO E NEVE 2020

 

Resoconto di una giornata speciale. Sabato 8 febbraio, prima uscita sezionale del CAI Milano di montagnaterapia con cinque ragazzi della Comunità il Molino. L’escursione fa parte di un progetto più ampio che ha l’obiettivo di far conoscere ai ragazzi della comunità l’ambiente innevato.

IL PROGETTO

L’idea del progetto è di avvicinare i ragazzi a vari aspetti dell’ambiente innevato con una serie di serate a tema in sede CAI Milano ed una serie di uscite sul campo. Facendo leva sulle competenze che il CAI Milano, negli oltre 150 anni di storia, ha a disposizione,  il neo gruppo montagnaterapia ha coinvolto le scuole sezionali (Righini, Parravicini, Zanchi), la commissione culturale e scientifica Giuseppe Nangeroni ( con il Prof. Claudio Smiraglia).

SABATO 8 FEBBRAIO 2020

Siamo stati in Val d’Aosta a ciaspolare presso il col Giassit (mt.2060). ). Dalla comunità hanno partecipato Aldo, Gianluca, Michele, Ahmed, Alessandro e Fabiano. Muniti di ciaspole, arva, sonda e pala abbiamo risalito prima un bosco e poi un lungo pendio innevato fino alla cima. Abbiamo potuto sperimentare un ambiente nuovo, magico e stupendo.

A dare il via a questo percorso, oltre al gruppo montagnaterapia CAI Milano, la Scuola di Scialpinismo Righini a cui vanno i più sentiti ringraziamenti. Gli istruttori Franco, Stefano, Astrid, Federica, Pedro e Claudia si sono prodigati non solo ad accompagnare ma anche nell’insegnare gli elementi fondamentali per un primo approccio su neve, con anche una prova pratica di autosoccorso. Una giornata didattica ma anche e soprattutto di divertimento, risate e avventura.

I ragazzi ed il loro educatore sono contentissimi e non vedono l’ora di continuare questa “ice adventure”.

Seguite queste pagine per gli aggiornamenti sulle prossime attività.

facebook: @comunitailmolino       http://www.comunitailmolino.it/